Roisan Valle d'Aosta

Formato da numerosi villaggi tipici di montagna, posti su fertili praterie da cui si dominano ampi panorami, Roisan è circondato dalle montagne più alte delle alpi, ricoperte da ghiacciai perenni.
Roisan-Valle-d-Aosta

Il territorio di Roisan è situato allo sbocco della Valpelline nella Valle del Gran San Bernardo e si estende dal corso del torrente Buthier fino ai 2546m della Becca di Roisan.
La posizione alla confluenza di due valli conferisce a Roisan ampiezza di panorami con suggestivi colpi d'occhio su montagne come il Monte Emilius, che domina la conca di Aosta, il Gran Combin, un quattromila che sorge nel vicino Vallese in Svizzera.
Alle spalle di Roisan si trova la Becca di Viou 2855m una cima meta di molti escursionisti, che offre uno straordinario panorama a 360° sulle cime Valdostane:
dalla Becca di Viou si possono contemplare le maestosità delle cime che dominano la Valle: dai 4810m del massiccio del Monte Bianco, il Cervino, dal Monte Rosa al Gran Combin.

Le passeggiate lungo i ru

I ru, cioè quei ruscelli che scendono dai ghiacciai seguendo tracciati realizzati dagli agricoltori dei villaggi quasi 1000 anni fa, i ru servivano e ancora servono per l'irrigazione dei prati e dei frutteti.
ru-piari-roisan

Ruscelli che percorrono il fianco della montagna a diversi livelli di altitudine, con percorsi lunghi che congiungono tra loro villaggi molto distanti e posti su crinali opposti della montagna.
I 5 ru di Roisan si presentano come ampi e comodi sentieri percorribili anche in mountain-bike o a cavallo, e offrono paesaggi di particolare suggestione soprattutto nelle ore mattutine e serali.

Il campanile si erge slanciato sullo sfondo del Monte Emilius

La chiesa parrocchiale di Roisan, costruita nel XV secolo, domina il nucleo principale del piccolo comune.
chiesa-roisan-villageparadis

Una specificità del Comune di Roisan: è l'unico comune della Valle d'Aosta in cui non troverete un monumento ai caduti.

Il santo protettore della parrocchia, San Vittore, soldato romano e martire facente parte della Legione Tebea, avrebbe fatto sì che tutti i giovani soldati del paese fossero tornati vivi dalle due guerre mondiali. E questo fatto è indiscutibile.

Il nuovo agriturismo è stato chiamato Village Paradis con un nome che è insieme un programma ed una garanzia.

Il castello di Rhins

Vicino al Village Paradis, sorge il Castello di Rhins, la casa forte costruita intorno al X Secolo, posizionato in fondo alla Valpelline all'imbocco della strada di Doues.
castello-rhins-roisan-valle-d-aosta

E' da molto tempo trasformato in abitazione rurale questo castello, già centro giuridizionale del piccolo feudo di Rhins.
Nata nel medioevo, la piccola signoria di Rhins era stretta tra la baronia di Gignod e quella di Quart, mentre dal punto di vista religioso faceva parte della parrocchia di Roisan.

I vassalli che via via ne furono investiti, pur prestando l'omaggio al Vescovo, se ne considerarono quasi i proprietari.

agriturismo-vista-castello-rhins